Esplora Finder
Relè bistabili e relè rapidi per applicazioni energetiche e/o di sicurezza
Top

Relè bistabili e relè rapidi per applicazioni energetiche e/o di sicurezza

Le applicazioni per la sicurezza all’interno di un impianto energetico devono seguire le normative di riferimento EN 61810-1, EN 61810-2, EN 61810-7 e possono avvenire tramite sistemi elettronici o elettromeccanici.

Finder propone una gamma di prodotti dedicati alla messa in sicurezza dell’impianto, capaci di intervenire in modo sicuro e tempestivo in caso di necessità o anomalia.

All’interno di questa gamma troviamo, prodotti adatti ad applicazioni in cui è richiesta la rispondenza elettrica alle specifiche ENEL LV15 e LV16.
Si tratta dei relè bistabili della Serie RB e dei relè rapidi della Serie RR.

 

Relè Bistabili - Serie RB

Questa tipologia di relè, a differenza delle versioni monostabili, è caratterizzata da uno stato di eccitazione (o diseccitazzione) prolungato, interrompibile da un segnale in grado di generare un cambiamento. Ad esempio, uno stato di eccitazione (SET) resterà tale finché non subentrerà uno stato di RESET.

Le caratteristiche dei relè bistabili serie RB sono:

  • 2 o 4 contatti in scambio 8 A
  • Tensione di alimentazione in DC
  • Disponibili nella versione modulare o per montaggio su zoccoli serie 90
  • Comandi di SET e RESET a bordo o remotabili
  • Potere di interruzione DC13: 0,2 A a 110V DC L/R = 40ms

 

Scarica la documentazione dedicata e approfondisci le informazioni tecniche.

Relè Rapidi - Serie RR

Questa categoria di dispositivi è composta da relè monostabili con una tempistica di reazione elevata e una segnalazione immediata dell’anomalia. 

Le caratteristiche dei relè rapidi Serie RR sono:

  • 4 contatti in scambio  8 A 
  • Tensione di alimentazione DC
  • Disponibili nella versione modulare o per montaggio su zoccoli serie 90
  • Tempo di intervento <3 ms
  • Potere di interruzione DC13: 0,2 A a 110V DC L/R = 40ms

 

Scopri di più sui relè rapidi nella pagina prodotto dedicata.

Come funzionano i relè bistabili e i relè rapidi?

I relè bistabili e i relè rapidi sono dispositivi che vengono installati per il controllo e la messa in sicurezza degli impianti. 

Secondo le regole di progettazione e di installazione, in caso di anomalia, i relè bistabili attiveranno lo stato di chiusura dei contatti finché un operatore non riporterà fisicamente l’impianto in condizione di riposo mediante un impulso di reset.
Il principio di installazione di questi prodotti segue una logica a “catena” che ha alla base un relè bistabile collegato a n* relè rapidi, a loro volta collegati a n* sistemi di controllo dell’impianto.
In caso di anomalie i relè bistabili acquisiranno il segnale di errore facendo intervenire i relè rapidi ad esso collegati che, sganciando nel più breve tempo possibile tutti i circuiti ad essi connessi, metteranno in “sicurezza” l’impianto.

L’operatore andrà infine a resettare lo stato del relè bistabile, riportando tutta la catena al suo lavoro abituale.

Le applicazioni dei relè Serie RR e Serie RB

I relè Serie RR e RB, vengono impiegati in impianti e sistemi conformi alle specifiche di riferimento LV15, LV16. Ad esempio: 

  • impianti di comando, protezione, controllo, automazione; 
  • sistemi di protezione, comando e controllo di centrali di produzione di energia elettrica
  • sistemi di automazione di turbina, alternatori o trasformatori 
  • in catene di sicurezza (trip relay) di sistemi di controllo e comando come bacini, dighe e valvole

All’interno di un impianto questi prodotti hanno applicazioni differenti ma complementari:

  • I relè bistabili possono essere impiegati ogniqualvolta viene richiesta una funzione di mantenimento dei segnali abbinata ad un’operazione di reset (elettrica e/o manuale) del personale dell’impianto. 
  • I relè rapidi sono invece utilizzati principalmente nelle “catene di sicurezza” composte da un sistema di acquisizione errore TRIP in grado di dare un impulso al relè rapido, il quale, a sua volta, permette di commutare nel più breve tempo possibile le protezioni.

Efficienza, sicurezza e qualità: tutti i vantaggi dei relè Finder

I principali vantaggi legati all’impiego di queste tipologie di relè sono quindi legati alla tematica della sicurezza.
Ma l’utilizzo dei relè rapidi Finder permette anche di ottimizzare il segnale e il tempo di azione.
I relè della serie RR, infatti, intervengono con un tempo inferiore ai 3 millisecondi. Questo plus è evidente se si considera che le tempistiche di azione si aggirano mediamente su un tempo che va da 10 ai 15 millisecondi. Questo lasso di tempo può apparire trascurabile ma, sommato per tutti i dispositivi installati in un impianto, può creare gravi problemi di sicurezza all’impianto stesso e/o agli operatori coinvolti.

 

Scopri l’intera gamma di relè industriali Finder o contattaci per ricevere maggiori informazioni e ricevere un preventivo.

FOCUS PRODOTTI
PRECEDENTE
NUOVI CONTATORI DI ENERGIA SMART SERIE 7M
SUCCESSIVA
DIMMER TIPO 15.21 E 15.71 – SCOPRI LE NOVITÀ FINDER PER LA REGOLAZIONE DELL’INTENSITÀ LUMINOSA
CONTATTI

Stai cercando informazioni o hai bisogno di supporto sui nostri prodotti?

DOVE COMPRARE I PRODOTTI FINDER

Trova il rivenditore più vicino a te:

Loading...