Esplora Finder

L’illuminazione ottimale per il quadro elettrico

Le lampade Serie 7L di Finder sono state progettate per garantire sempre la giusta illuminazione all’interno dei quadri e degli armadi elettrici.

FOCUS PRODOTTI

Una corretta illuminazione nei posti di lavoro garantisce il benessere visivo e le condizioni ottimali per svolgere, in sicurezza, gli interventi di manutenzione.
A livello normativo, ad oggi, gli armadi e i quadri elettrici non si distaccano da qualsiasi altro ambiente lavorativo ed esigono uno studio attento e particolareggiato dei dispositivi luminosi da installare.
Al momento della valutazione i riferimenti normativi di cui si deve tener conto sono:

  • allegato IV “Requisiti dei luoghi di lavoro” del D.Lgs. 81/2008;
  • UNI EN 12464-1:2011  “Luce e illuminazione – illuminazione dei posti di lavoro”.


In particolare, quest’ultima normativa definisce l’obbligo di installazione di “lampade di illuminazione notturna” atte a poter operare nella più totale sicurezza in casi di manutenzione ordinaria o straordinaria. 


La gamma di lampade LED per il quadro elettrico Finder è composta da una vasta proposta di dispositivi che differiscono tra loro per luminosità irradiata, alimentazione e tipologia di cablaggio.
L’ampio assortimento di oltre 20 differenti versioni garantisce un’installazione ottimale in qualsiasi applicazione, assicurando una luminosità adeguata per le operazioni di controllo e manutenzione degli operatori. 

Il vantaggio dell’illuminazione LED

L’aumento della durata media, l’abbattimento dei costi di manutenzione e l’assenza di sostanze potenzialmente tossiche rendono il LED la scelta migliore per l’illuminazione.
Parlando di illuminazione del quadro/armadio elettrico la caratteristica che più rende adeguata la scelta del led è il fattore
termico. Infatti, in un sistema di illuminazione LED, la parte dell’energia generata che si trasforma in calore viene minimizzata al fine di non impattare sulla temperatura interna del quadro e quindi sul funzionamento generale dei dispositivi installati.
Questa importante caratteristica permette un’installazione permanente della lampada all’interno dell’armadio elettrico con due principali vantaggi: pochissimi interventi di manutenzione e un’illuminazione ottimale in ogni punto del quadro

La luce che serve, dove serve: lumen e alimentazione

La proposta Finder per l’illuminazione del quadro elettrico è stata studiata per soddisfare varie esigenze applicative e di illuminazione.
Due dei fattori maggiormente noti che differenziano le versioni della Serie 7L sono: i lumen, 600 o da 1200 a seconda dei tipi, e l’alimentazione, 24V AC/DC e  230V AC/DC a seconda delle versioni.

Come calcolare quante lampade sono necessarie?
I lumen ottimali, ovvero il corretto flusso luminoso emesso, dipendono sia dall’intensità della luce emessa (lux) sia dalla superficie da illuminare (mq) e il calcolo per una valutazione della quantità dei dispositivi si ottiene semplicemente moltiplicando questi due fattori.
Ad esempio, per illuminare un quadro di medie dimensioni – 2 mq – sarà necessaria una singola lampada Tipo 7L da 600 lumen. 

Sistema di accensione delle lampade

Le lampade Finder vantano inoltre ben 3 differenti tipi di accensione:

  • Diretta per l’accensione del dispositivo attraverso il collegamento diretto all’alimentazione;
  • Tramite pulsante ON/OFF, per il comando dell’accensione e dello spegnimento in modo manuale;
  • Tramite rilevatore di movimento con sensore a infrarossi per l’accensione della lampada una volta rilevato un movimento. 

 

Fissaggio semplice e personalizzabile

Le necessità di ogni quadro cambiano di volta in volta, modificandosi in relazione all’applicazione di riferimento; per questo l’illuminazione studiata da Finder si differenzia per due tipi di fissaggio: magnetico diretto o tramite supporto a vite

Innesto delle lampade

Tutte le versioni delle lampade per Serie 7L sono installabili tramite cablaggio singolo con morsetti a innesto rapido push-in oppure con connettori plug-in per il collegamento singolo/multiplo. Quest’ultima tipologia permette un collegamento semplice fino a 7 lampade per creare sistemi di illuminazione con connessione multipla all’interno di impianti più complessi o quadri elettrici di maggiori dimensioni.  

 

Finder è il miglior partner per la progettazione del tuo quadro elettrico. Contattaci per avere una consulenza personalizzata!

PRECEDENTE
NUOVI WEBINAR NEL MESE DI NOVEMBRE
SUCCESSIVA
LE NOVITÀ FINDER PER IMPIANTI RESIDENZIALI, SMART HOME E BUILDING AUTOMATION A SMART BUILDING EXPO