You are here

Finder conferma l'attenzione al rispetto delle normative ambientali nazionali e comunitarie e garantisce la conformità dei propri prodotti alle disposizioni di legge.


RoHS (Rev. 8)

RoHSInformazioni riguardanti la Direttiva Europea 2002/95/CE del 27-03-2003 (nota come direttiva RoHS - "Restriction of Hazardous Substance") che vieta, a partire dal 01-07-2006, l'uso di sostanze considerate dannose per la salute, e suo aggiornamento 2011/65/EU del 8-6-2011 (nota come “rifusione della direttiva RoHS” o “RoHS II”).

 

 

 


WEEE (Rev. 3)

La direttiva WEEE (in italiano RAEE) sulla Rottamazione/smaltimento delle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche 2002/96/CE, regola l’accumulazione, il riciclaggio e il recupero di tali apparecchiature.

 

 

 

 


REACH (Rev. 14

Nuovo regolamento comunitario sulle sostanze chimiche e sulla loro utilizzazione sicura.

 

 

 


Pile e Accumulatori (Rev. 0)

Direttiva 2006/66/CE (D.L. 188/2008).

 

 

 


Finder Company Policy

Principi fondamentali
 
 
 
 
 
 
 

Conflict Minerals (Rev. 6)

Finder ha predisposto, attraverso il diretto coinvolgimento dei propri fornitori, un sistema di tracciabilità atto a dimostrare l'esclusione, nei suoi processi produttivi, di materie prime provenienti da “conflict mines” della Repubblica Democratica del Congo o di un paese limitrofo.